Pubblica le tue Inserzioni
Apri la tua Vetrina

"...Ed eccolo Vavuso che brucia i residui, ecco che ne frammenta e ne accorcia le tracce scompigliando le pagine del libro che dovrebbe contenere un sapere ormai inutile"

Da Philippe D'Averio ad Adelinda Allegretti, da Michele Sessa a Franco Bruno Vitolo; da loro viene la critica d'arte sulle opere principali del maestro Vincenzo Vavuso, una valutazione che rientra in un dialogo continuo con la critica, che resta una fonte d'ispirazione, una relazione costruttiva, una necessità per ogni artista contemporaneo.

Senza allontanarsi dalla linea di ricerca che investiga il discrimine tra natura e cultura, intensifica nell’immaginario la rappresentazione palpitante della sua rabbia, che contrasta con il silenzio dell’acquiescenza, già trattato esemplarmente nel libro d’arte “Rabbia e Silenzio”, Cervino Ed. Le opere dedicate a “La Città” sono pittosculture, sempre a tre dimensioni, da parete o da piedistallo, oltre ad esemplari di caratteristiche monumentali, in cui la comunicazione, “cum unica actione”, sollecita a diventare operativi per riconquistare dimensioni umane. L’arte è impegnata quindi a dare un volto responsabile alla globalizzazione, in cui fermentano ignoranza e superstizione fanatica. Con questa più recente rassegna dedicata a Salerno che s’infutura, l’artista, alludendo chiaramente ai drammi della nostra società, esalta l’essenza della vita, valore unico e irrinunciabile.

" più del nero di questo mondo senza pace non riesco a trovare segnali forti di valori umani. Squilibri, disuguaglianze, povertà, malessere, rapporti umani e sociali in crisi abissale… e il dolore, impotente, cresce a dismisura, si condensa ed esplode nella rabbia. Per diventare un dolore potente.

La mia rabbia si concentra nelle forme dell’Arte come aspirazione all’Armonia. Il mio desiderio di ripristinarla diventa più forte ed irrinunciabile, dove l’umana essenza è vilipesa dalla corruzione, dalla prevaricazione, dall’ignoranza arrogante e violenta.

In questa apocalittica allegria di naufragi, vorrei richiamare l’attenzione sulle emozioni celate dalle immagini, più che dalla parola.

Le mie opere, alcune prive di tela, sono caratterizzate da bruciature, squarci, lacerazioni, rotture e portano i segni della Cultura, dell’Arte, della Dignità calpestate, schiacciate, stritolate, umiliate.

Non voglio aggiungermi al coro dei comuni lamenti fini a se stessi, ma il mio grido, di delusione, di rabbia, di dolore, vuole essere un grido di amore e di speranza verso ciò che potrebbe essere e che invece è nascosto e soffocato dalla polvere della polvere.

E sogno … sperando che dal nero emerga finalmente il bianco!

Il coraggio illumina e può spingerti oltre il pensiero stesso! Sono un solitario e non voglio adeguarmi a questa società povera di sentimenti, fondata sul potere del Danaro, dell’Indifferenza, dell’Incultura.
Vado avanti comunque, perché credo in ciò che voglio e che sogno. Follia? Non lo so. Ma certamente un’arma contro quest’orribile pochezza che mi circonda! Ho vissuto d’Arte, mi nutro del Fuoco dell’Arte e crederò nella forza del suo Sogno,
in nome della Speranza dell’Uomo, fino a quando l’ultimo barlume di luce non spegnerà i miei occhi. "


da Arte e cultura ti potrebbe interessare anche...

Ripresa e Resilienza... quando lo scarto diventa arte-

VINCENZO VAVUSO
In occasione del sessantesimo anno di attività dell'Azienda Artigrafiche Boccia nasce "Dagli scarti all'arte - Oltre L'Economia Circolare" dove la creatività artistica di Vavuso dona un valore...-
Vai alla news

'Il dialogo continuo con la critica resta una fonte d'ispirazione, una relazione costruttiva, una necessità per ogni artista contemporaneo'-

VINCENZO VAVUSO
Il maestro Vavuso è un artista in continua evoluzione, che studia, sperimenta e ricerca in modo tenace e incessante. L'archivio dei suoi lavori comprende una bibliografia di Libri d'arte, cataloghi...-
Vai alla news

#MARIC Movimento Artistico Recupero Identità Culturali; Progetti, iniziative ed eventi per 'Disarmare l'ignoranza'-

VINCENZO VAVUSO
Il M.A.R.I.C, o Movimento Artistico per il Recupero delle Identità Culturali, è un movimento artistico culturale nato a Salerno nel luglio del 2016 da un'idea e da un pensiero proprio dell'artista...-
Vai alla news

- In questo momento d'incertezze l'arte potrebbe essere un'ancora di salvezza! - Vincenzo Vavuso -

VINCENZO VAVUSO
Vincenzo Vavuso è un artista contemporaneo italiano residente a Salerno ed è attivo da molti anni. Ha esposto i suoi lavori più di una mostra ed esposizione nazionale ed Internazionale. Le...-
Vai alla news

"Ho vissuto d’Arte, mi nutro del Fuoco dell’Arte" - Vincenzo Vavuso, Pittore e Scultore Salernitano-

VINCENZO VAVUSO
Tra i pittori, gli scultori e gli artisti contemporanei campani vi è il nome di Vincenzo Vavuso, residente a Salerno e autore di opere d'arte presenti in importanti collezioni private, numerose...-
Vai alla news

"Le mie opere, alcune prive di tela, sono caratterizzate da bruciature, squarci, lacerazioni, rotture e portano i segni della Cultura, dell’Arte, della Dignità calpestate, schiacciate, stritolate, umiliate."-

VINCENZO VAVUSO
Tra gli artisti salernitani di oggi, le opere di scultura di Vincenzo Vavuso si collocano nel campo della scultura concettuale contemporanea. "Senza allontanarsi dalla linea di ricerca che...-
Vai alla news

L'arte di Vavuso lancia il suo grido per diffondere Cultura, Civiltà, Consapevolezza-

VINCENZO VAVUSO
Vincenzo Vavuso è un artista scultore e pittore contemporaneo italiano residente a Salerno. Il suo catalogo di opere vanta esposizioni in importanti collezioni private, enti istituzionali, mostre...-
Vai alla news

Vincenzo Vavuso per il sessantesimo anniversario di Arti Grafiche Boccia. "Dagli scarti all'arte - Oltre L'Economia Circolare"-

VINCENZO VAVUSO
All'artista Vincenzo Vavuso è stato affidato nel 2020 il primo dei progetti di Restyling dell'Azienda Arti Grafiche Boccia di Salerno, una collaborazione che si estenderà oltre al 2021. In...-
Vai alla news

"Per favore, non chiamiamoli più rifiuti!" La scultura di Vavuso tra riciclo ed economia circolare-

VINCENZO VAVUSO
Non solo carta, libri e giornali, la scultura di riciclo di Vincenzo Vavuso Pittore e Scultore residente in Campania, è protagonista della cultura del recupero e dell'economia circolare. Alcune...-
Vai alla news
Torna su