Pubblica le tue Inserzioni
Apri la tua Vetrina
Patentino per cani pericolosi a Milano

Milano: patentino per cani pericolosi

l patentino per cani è un attestato che viene rilasciato al termine di un percorso formativo per diventare dei proprietari responsabili. Spesso alcuni cani hanno dei comportamenti indesiderati, sia nei confronti degli altri animali che in quelli dell’uomo, e ahimé il più delle volte sono dovuti a una mancanza di conoscenza del cane da parte dello stesso proprietario. Per questo motivo il comune di Milano ha creato dei percorsi formativi per proprietari di cani con rilascio di attestato finale, il cosiddetto “patentino”.
CHI DEVE FARE IL PATENTINO?
I cani che vengono considerati più impegnativi dal punto di vista del comportamento vengono iscritti nel Registro dei cani morsicatori e con problemi di comportamento. Se il cane è iscritto in queste liste bisogna obbligatoriamente stipulare un’assicurazione di responsabilità civile e portare sempre guinzaglio e museruola quando ci si trova in luoghi aperti al pubblico con il proprio cane

Inoltre, se il veterinario ritiene che il proprio cane sia pericoloso per la corretta gestione ai fini della tutela dell’incolumità pubblica, è obbligatorio conseguire il patentino.

Esempi:
American bulldog, Pastore dell’Anatolia ,Pastore di Charplanina, Pastore dell’Asia centrale, Pastore del Caucaso, Pastore Maremmano Abruzzese, Cane da Serra da Estreilla, Dogo argentino, Fila brazileiro, Perro da canapo majoero, Perro da presa canario, Perro da presa Mallorquin, Pit bull, Pit bull mastiff, Pit bull terrier, Rafeiro do alentejo, Rottweiler, Rhodesian ridgeback, Tosa inu, American Staffordshire, Bandog + molossoidi di grande taglia, Bull terrier, Boerboel, Cane Corso, Cane Lupo Cecoslovacco, Cane lupo di Saarloos, Cane lupo italiano.


I percorsi formativi
Il patentino per cani viene rilasciato in seguito alla partecipazione a dei percorsi formativi, il cui obiettivo è quello di favorire un corretto sviluppo della relazione tra il cane e il proprietario. Spesso, infatti, mancano le conoscenze e le accortezze adeguate riguardo alle specifiche esigenze comportamentali e comunicative di una determinata razza canina. I corsi di formazione servono proprio a rendere il proprietario maggiormente responsabile nei confronti del proprio cane.

Il corso fornisce nozioni sulla normativa vigente ma anche sulle caratteristiche fisiologiche ed etologiche del proprio cane, per indirizzare verso un possesso responsabile e consapevole.

I percorsi formativi sono due: un percorso di base, a partecipazione volontaria, e un percorso avanzato, obbligatorio per i proprietari di cani riconosciuti a rischio elevato per l’incolumità pubblica.

Percorso formativo base
Il percorso formativo base consiste in 5 sessioni da 2 ore per un totale di 10 ore complessive. Gli argomenti trattati sono i seguenti:

etologia canina;
sviluppo comportamentale in relazione alle diverse fasi della vita (da cucciolo a cane anziano);
il benessere del cane: bisogni fondamentali e principali cause di sofferenza;
la comunicazione intra ed extraspecifica. Il linguaggio del cane: comunicazione olfattiva, acustica e visiva;
relazione uomo – cane: errori di comunicazione;
come prevenire l’aggressività e i problemi di comportamento;
normativa vigente in materia di tutela del benessere degli animali d’affezione: obblighi e responsabilità del proprietario.
Percorso formativo obbligatorio
Il percorso formativo obbligatorio prevede gli stessi argomenti del percorso base ma trattati in maniera più approfondita. Inoltre, siccome viene prescritto da un veterinario ufficiale che spesso si avvale anche della consulenza di un medico veterinario esperto in comportamento animale, il singolo caso viene valutato e vengono previste specifiche esercitazioni pratiche per la corretta gestione del cane da parte del proprietario.

Al termine del percorso formativo, viene effettuato un test di verifica finale e viene rilasciato il cosiddetto patentino che però non è obbligatorio portare con sé quando si è in compagnia del proprio animale nei luoghi pubblici.

Chi ha l’obbligo di frequentare un percorso formativo non può rifiutarsi, poiché rientra nell’ipotesi di “inosservanza di un provvedimento dell’autorità”. In tal caso, oltre a una sanzione, si può anche ipotizzare il sequestro dell’animale

Ogni Paese europeo ha una sua propria normativa per quanto riguarda i cosiddetti cani “pericolosi”, per cui, prima di mettersi in viaggio con un cane ritenuto impegnativo, è sempre bene informarsi sulle leggi locali ed eventuali sanzioni prima della partenza.

Non dimenticare che il proprietario del cane è responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale e risponde, sia civilmente che penalmente, dei danni o lesioni provocati dall’animale stesso

da Animali e ambiente ti potrebbe interessare anche...

RH PetShop: Super Offerta prova tutti i nostri tipi di crocchette, PACCO PROVA di 1.5 KG a € 8.90 con spedizione GRATUITA! -

RH PetShop

Kg 1.5

8,90

Vai all'offerta
Sconto
21 %

RH PetShop: OFFERTA LANCIO Crocchette maiale Grain free monoproteico 12kg ad € 44.00. Alimento completo per cani adulti ,dai 12 mesi di età, di tutte le taglie grazie alle apposite dimensioni medie delle crocchette. -

RH PetShop

12KG

€ 56,00 44,00

Vai all'offerta
Torna su